BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ANGELINA JOLIE/ Halo Trust: me ne vado, stipendi da capogiro per incarichi superflui

Pubblicazione:mercoledì 2 settembre 2015

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Halo Trust, fondazione benefica che si occupa di mettere in sicurezza le zone di guerre, ad esempio i campi minati, era stata resa famosa nel mondo per l'impegno della scomparsa principessa Diana. Molte le celebrità che hanno offerto sostegno nel corso degli anni, tra queste l'attrice Angelina Jolie. Lo scorso maggio anche se la notizia ha cominciato a circolare adesso, la Jolie ha abbandonato l'organizzazione, denunciando stipendi "da capogiro" ai vertici dell'organizzazione e incarichi superflui solo per giustificare i compensi. Ha anche fatto i nomi, ad esempio il figlio della stessa principessa Diana, il principe Harry che guadagnerebbe anche più di 600 euro al giorno per incarichi definiti superflui. Secondo il giornale Times poi due dirigenti della fondazione avrebbero ricevuto più di 160mila euro per uno studio interno sulla " struttura, le remunerazioni ed i contatti con i governi" di Halo Trust. Secondo le notizie che circolano, Angelina Jolie ha protestato contro il compenso di 850 sterline al giorno assegnato al presidente di Halo Trust, Amanda Pulinger, un totale di 26500 sterline per 52 giorni di lavoro dedicati alla revisione delle procedure interne della fondazione.



© Riproduzione Riservata.