BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

AMNESIA/ Ogni giorno è il 15 ottobre 2014 per una donna inglese vittima di un incidente

Una donna inglese che ha sbattuto la testa cadendo per terra non è più in grado di conservare i ricordi, il tempo si è fermato a un anno fa quando ebbe l'incidente

Immagine di archivioImmagine di archivio

Un caso di amnesia decisamente grave, quello di cui soffre una donna inglese, Nikki Pegram, 28 anni. Lo scorso anno fu vittima di una caduta nella quale sbattè violentemente la testa. Da allora per lei non esistono ricordi successivi a quel momento, il 15 ottobre del 2014. Qualunque cosa faccia, dica, senta e veda, la dimentica immediatamente. Il suo  cervello non riesce più a creare nuovi ricordi. L'unico modo che ha per essere consapevole del tempo che passa è prendere nota su uno speciale diario che aggiorna ogni giorno e che legge il mattino dopo per sapere cosa ha fatto e cosa è accaduto. Nonostante questo il servizio sanitario inglese l'ha dichiarata abile al lavoro perché bastano le capacità di riuscire a camminare da sola per almeno duecento metri e di parlare senza ricevere suggerimenti da altri. Anche in Inghilterra come in Italia recentemente si assiste a una stretta sulla concessione delle pensioni di disabilità dopo che si sono scoperte diverse truffe.

© Riproduzione Riservata.