BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AL QAEDA/ In un video minacce all'Italia: avete occupato la Libia la pagherete

Pubblicazione:giovedì 14 gennaio 2016

Libia Libia

Minacce all'Italia in un video di Al Qaeda che sarebbe stato ricevuto dall'agenzia stampa al-Akhbar del nord Africa. Nel video intitolato "L'Italia romana ha occupato la Libia"  si condannano i recenti accordi di Shkirat in Marocco sul futuro del paese dichiarando che l'Italia lo ha così occupato. Citando il generale dell'epoca fascista Graziani, il leader nordafricano di Al qaeda Abu Yusuf al Anabi dice al nostro paese che ci "morderemo le mani pentendoci di essere entrati nella terra di Omar al Mukhtar (eroe della resistenza libica, nr)". Si fa poi riferimento a un generale italiano oggi a Tripoli, probabilmente il generale Serra consigliere militare dell'inviato Onu, e si avverte che "non siamo un popolo che si arrende, dovrete passare sui nostri cadaveri". Un video che adesso è al vaglio degli esperti per capirne la veridicità.



© Riproduzione Riservata.