BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Allarme bomba volo Londra / Göteborg, riapre l’aeroporto dopo controlli sul volo sospetto Londra-Stoccolma (ultime notizie, oggi 22 gennaio 2016)

Allarme bomba su volo da Londra a Stoccolma: chiuso aeroporto di Goteborg dopo l'atterraggio d'emergenza del volo Londra-Stoccolma sul quale viaggiavano 70 persone. Scalo di Svezia evacuato

Allarme bomba su volo Londra-Stoccolma (Infophoto) Allarme bomba su volo Londra-Stoccolma (Infophoto)

ALLARME BOMBA VOLO LONDRA: RIAPRE L’AEROPORTO DI GÖTEBORG DOPO ATTERRAGGIO D’EMERGENZA DEL VOLO LONDRA-STOCCOLMA. EFFETTUATI TUTTI I CONTROLLI DI RITO (ULTIME NOTIZIE, OGGI 22 GENNAIO 2016) - Ancora il mistero rimane sull’allarme bomba del volo da Londra diretto a Stoccolma che ha costretto questa mattina prima all’atterraggio di emergenza del velivolo a Göteborg e poi la conseguente chiusura dello scalo per sicurezza. Mistero anche perché ora l’aeroporto Landvetter di Göteborg è stato riaperto, dopo un’ora e mezza di chiusura, ma ancora non si comprende se si sia trattato di un falso allarme o se gli artificieri che hanno controllato a fondo il velivolo in una zona di sicurezza della pista, hanno poi effettivamente trovato qualcosa di sospetto. La sindrome e la psicosi degli attentati comunque rimangono anche se per fortuna con meno frequenza di qualche mese fa, subito dopo gli attacchi a Parigi nello squallido 13 novembre scorso. L’aereo della compagnia di bandiera svedese Sas aveva a bordo 70 persone che però stanno tutti bene e sono stati evacuati in totale sicurezza: panico dunque per il secondo aeroporto più grande della Svezia che comunque ora ha ripreso a funzionare a pieno regime.

ALLARME BOMBA VOLO LONDRA: CHIUSO AEROPORTO DI GÖTEBORG DOPO ATTERRAGGIO D’EMERGENZA DEL VOLO LONDRA-STOCCOLMA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 22 GENNAIO 2016) - Allarme bomba sul volo Londra-Stoccolma di questa mattina: è questo il motivo per cui è stato chiuso l’intero aeroporto di Göteborg in Svezia dopo l’atterraggio di emergenza del volo che dall’Inghilterra andava verso la capitale svedese. Attorno alle 9.50 la polizia è stata allertata per un allarme bomba proveniente direttamente dall’aereo che sorvolava sulla Svezia e negli ultimi minuti in cui vi stiamo parlando varie squadre di artificieri e tecnici delle forze dell’ordine stanno esaminando il velivolo approfittando del via libera per lo scalo chiuso ed evacuato. L’aereo sospetto è ora parcheggiato in un’area protetta dello scalo per poter permettere agli artificieri di ispezionare l’interno e capire se si tratta dell’ennesimo allarme attentato fasullo o se effettivamente ci fosse un ordigno pronto ad esplodere. Vanno poi capite le dinamiche precise anche della scoperta e dell’allarme che sono stati dati mentre l’aereo dall’Inghilterra era in volo. A bordo c’erano 70 persone che sono state evacuate senza alcun problema e sono sane e salve: ovviamente per ora e anche per le prossime ore, con lo scalo di Göteborg chiuso, non potranno decollare né atterrare alcun tipo di aereo di linea o privato. Dalle ultime notizie pare che a breve dovrebbe comunque riaprire lo scalo entro poche ore, dopo le varie verifiche fatte sull'aero sospetto.

© Riproduzione Riservata.