BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video / Predicatore "esorcizza" e blocca attentatore armato di coltello: per i fedeli "è stato Gesù" (oggi, 23 gennaio 2016)

Pubblicazione:sabato 23 gennaio 2016

Immagine di archivio Immagine di archivio

COLOMBIA, PREDICATORE "ESORCIZZA" L'ATTENTATORE: I FEDELI GRIDANO AL MIRACOLO (OGGI, SABATO 23 GENNAIO 2016) - Questo è quanto è successo in una Chiesa Pentecostale di Bogotà, in Colombia, durante la celebrazione della messa. Il Pastore evangelico Pedro Pablo Martin, come potete vedere dal video che trovate QUI, ha da poco iniziato la sua predicazione ai fedeli. Dopo quale istante un ragazzo, armato di coltello, si avvicina all’altare minaccioso. In quel momento il Pastore inizia ad invocare il nome di Gesù più di una volta, fino a quando il probabile attentatore si accascia a terra. Dalle prime immagini del video possiamo notare che il ragazzo in questione si era dapprima seduto in prima fila, mantenendo il cappuccio ancora calato sulla testa. Dopo qualche attimo di esitazione, quando il Pastore inizia la predica, il ragazzo si alza mostrando il coltello e si dirige verso il religioso. Qualcosa sembra tuttavia bloccarlo ed inizia a camminare avanti e indietro guardando verso i fedeli. Il Pastore continua a ripetere ‘c’è del potere nel nome di Gesù’ ed improvvisamente il ragazzo cade a terra. Alcuni fedeli nelle vicinanze accorrono vicino al ragazzo continuando a ripetere la frase ‘miracolosa’ mentre gli altri, ancora vicini ai propri posti, si lanciano in un applauso entusiasta. 



© Riproduzione Riservata.