BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CAPODANNO SHOCK/ Germania, a Colonia 80 donne assalite da gang di extracomunitari

In due grandi città tedesche, Colonia e Amburgo, si è assistito durante la notte di capodanno ad attacchi e tentativi di stupro nei confronti delle donne da parte di extracomunitari

Immagine di archivio Immagine di archivio

La Germania sotto shock per le violenze scatenate la notte di capodanno contro le donne, soprattutto nelle città di Colonia e Amburgo. "Una nuova e inedita dimensione del crimine" dicono le autorità tedesche, riferendosi a gang di circa mille persone che alla stazione di Colonia hanno cercato di assalire le donne che vi si trovavano. Almeno una di esse sarebbe stata stuprata, le altre hanno subito violenze, rapine e aggressioni di vario tipo. Non solo alla stazione, ma anche nei pressi della Cattedrale, che si trova nelle vicinanze della stazione stessa, in pieno centro cittadino. La polizia che si trovava sul posto per prevenire possibili attacchi terroristici non si sarebbe accorta di quanto accadeva tra il gran numero di persone presenti per le strade a festeggiare la fine dell'anno. Secondo le testimonianze gli aggressori, quasi tutti ubriachi, erano arabi o nordafricani. 

© Riproduzione Riservata.