BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DALLA GRECIA/ Tsipras e il "cul del sac" che riaccende l'allarme Grexit

Alexis Tsipras (Infophoto) Alexis Tsipras (Infophoto)

Che farà il governo? Impedirà la "marcia su Atene"? Permetterà la passerella per le strade del centro? Sembra che sia intenzionato a bloccare la discesa sulla capitale. Comunque per il momento l'iniziativa è degli agricoltori. Hanno ragione? In parte, se si pensa che le promesse loro fatte sono state tutte disattese, ma per la gran parte stanno protestando perché non vengano aboliti i loro privilegi. Il direttore dell'Esm, Klaus Regling, si è chiesto il perché la Grecia non sia ancora uscita dal programma di finanziamento, mentre altri Paesi ne sono già fuori. Il perché? "La Grecia è un Paese che non vuole cambiare, tantomeno rinunciare ai privilegi finora pagati con soldi europei", scrive un noto analista.

© Riproduzione Riservata.