BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

DIARIO ARGENTINA/ La "svolta" in arrivo sui diritti umani

InfophotoInfophoto

Credo che in questi anni di democrazia si siano commessi degli errori strategici che hanno provocato questa frattura: gli indulti del Governo di Menem provocarono danni, così come l'appropriazione della bandiera dei diritti umani fatta dal precedente governo per legittimare le proprie azioni. Si tratta di fattori che ci hanno impedito di procedere verso un incontro naturale con la gente. Sono un difensore dei programmi di educazione alla memoria che credo siano la chiave per risolvere il problema ponendosi nella posizione più obiettiva possibile nel giudicare. Aprendo altresì spazio agli studi, promuovendo libri sull'argomento: la letteratura è davvero cospicua e la sua diffusione può dare un aiuto concreto nell'umanizzare la storia a portarla a essere argomento di un'analisi critica. Lo Stato deve essere un mediatore di tutto questo e non uno strumento che opera posizioni di parte, che alimentano fanatismi. Stiamo lavorando per diffondere questa politica nelle scuole e nei più diversi settori della società, in collaborazione con le istituzioni.

 

(Arturo Illia)

© Riproduzione Riservata.