BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

GENDER FLUID/ Australia, la ragazza che cambia identità sessuale più volte al giorno

Non sa se è maschio o femmina, così la sua identità sessuale cambia di continuo. E' il caso di una ragazzina australiana che si definisce gender fluid ecco di cosa si tratta

Immagine di archivioImmagine di archivio

Non si tratta di sentirsi un po' uomo e un po' donna, omosessuale o bisessuale. ma di sentirsi a volte un po' maschio e a volte un po' femmina. Negli Stati Uniti, specie nella comunità artistica di San Francisco, è un fenomeno conosciuto da tempo. Capita però che una ragazzina australiana a 10 anni si senta insicura su cosa sia. Così, girovagando su internet scopre il termine gender fluid e capisce - o almeno crede di capire - chi sia veramente: certe mattine si sveglia sentendosi un ragazzo, altre una ragazza. La percezione può cambiare anche diverse volte al giorno, così nel suo armadio ci sono vestiti e abiti per entrambi i sessi. "Se mi si identifica soltanto come una ragazza posso soffrire molto" ha dichiarato durante una intervista alla televisione, Annie oggi a 12 anni, ha detto che a un certo punto della sua vita si sentiva contemporaneamente maschio e femmina, provando grande confusione. Annie si dice convinta che essere gender sia qualcosa di puramente mentale e non di fisico. 

© Riproduzione Riservata.