BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DREADLOCKS/ Video: donna di colore attacca studente bianco per via del suo taglio di capelli

Per una studentessa dell'università di San Francisco i bianchi non dovrebbero pettinarsi i capelli in stiel afro, perché è un furto culturale, la scena filmata a San Francisco

Immagine di archivio Immagine di archivio

"Appropriazione culturale indebita" si potrebbe definire quella che ha scatenato la rabbia di una studentessa di colore dell'università di San Francisco alla vista di un altro studente di razza bianca i cui capelli erano stati messi in piega secondo l'uso afro, cioè treccine e dreadlocks vari. La donna, Bonita Tindle, si è così indignata da bloccare il giovane in un corridoio, Cory Goldstein, strattonarlo e minacciarlo. La scena è stata filmata ed è diventata virale sulla Rete in pochissimo tempo. "Mi stai dicendo che non posso avere i capelli così a causa della tua cultura? E perché?" chiede lo studente. Aggiungendo che "non hai alcun diritto di dirmi come devo pettinarmi i capelli". Fa per allontanarsi ma la donna continua a insistere. fino a quando vede che qualcuno la
sta filmando e gli spegne la telecamera.

© Riproduzione Riservata.