BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

RAGNO DALLA SCHIENA ROSSA/ Muore dopo essere stato morsicato, il primo caso in 60 anni

Era dal 1956 quando è stato inventato l'antidoto che nessuno moriva più per il morso di un ragno dalla schiena rossa, un insetto che vive in Australia

Immagine dal webImmagine dal web

Jayden Burleigh, un giovane australiano di 22 anni, è morto dopo quattro giorni di agonia dopo essere stato morsicato da un ragno dalla schiena rossa, un tipo di insetto velenoso che si trova in Australia. Il ragazzo stava camminando su una spiaggia a nord di Sydney quando ha avvertito il morso. Ricoverato in ospedale, è deceduto dopo quattro giorni, ma al momento le cause della morte non sono state dichiarate ufficialmente. Questo tipo di ragni che si caratterizzano per una macchia rossa sul dorso sono conosciuti per essere velenosi, ma era dal 1956 quando era stato scoperto l'antidoto che nessuno più moriva a causa loro. Il caso di Jayden Burleigh è particolarmente drammatico perché solo otto mesi prima il fratello minore di 17 anni era morto in un incidente stradale. 

© Riproduzione Riservata.