BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI IN AUSTRIA/ Foa: vince la destra? E' il prezzo del patto Merkel-Erdogan...

Sbarchi a Lesbo (Infophoto) Sbarchi a Lesbo (Infophoto)

Sì, non è un caso che anche in Germania il partito AfD abbia appena ottenuto un risultato notevolissimo. Tanto in Germania quanto in Austria il fenomeno migratorio ha avuto un effetto scatenante. C’è il timore molto forte di un’invasione dei profughi che genera insicurezza e sfiducia nei confronti di governi che, agli occhi della gente, prendono ordini da Bruxelles. Gli elettori vorrebbero invece che le questioni più importanti fossero decise da governi autenticamente sovrani.

 

Quale influenza hanno avuto politiche come il patto Merkel-Erdogan sui migranti?

Hanno influito molto. Quando l’Ue si lascia ricattare dalla Turchia, che di fatto la mette con le spalle al muro, si fa raddoppiare i fondi e pretende di estorcere lo status di Paese membro, la reazione dell’opinione pubblica è di forte malcontento. I partiti anti-europei si rafforzano quindi anche in Paesi benestanti come l’Austria o che hanno aderito da poco all’Ue come Ungheria e Polonia. La gente preferisce riscoprire il valore della sovranità anziché continuare a credere in un’Ue che si traduce sempre di più in una sottrazione di indipendenza.

 

Chi vota per i partiti anti-establishment vuole meno Europa o un’Europa diversa?

Questo dipende dalle declinazioni attuate dai diversi partiti all’interno dei singoli Paesi. Se dovesse andare al potere un partito anti-establishment, è del tutto prevedibile che da parte dell’Ue ci sarà una reazione durissima. In pratica si cercherà di mettere con le spalle al muro il Paese “ribelle”. Come documenta l’esperienza di Varoufakis in Grecia, fino a oggi chi ha sperato di poter riformare l’Ue dall’interno si è ritrovato con le ossa rotte. Questo atteggiamento di chiusura e di boicottaggio sistematico di chi cerca di cambiare le regole alla fine non farà altro che favorire il gioco degli euroscettici.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.