BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

DISABILE INCINTA/ Texas, trovata morta in casa, stuprata e uccisa dal padre

L'ha violentata per almeno dieci anni con la complicità della moglie: una ragazza disabile mentalmente di diciotto anni è stata uccisa dal apdre che l'ha messa incinta

Immagine di archivioImmagine di archivio

Holli Jeffcoat, 18 anni, una ragazza con problemi di disabilità, è stata trovata morta nella sua abitazione in Texas. La giovane era in stato di gravidanza. Sono stati arrestati entrambi i genitori, padre e madre. Il primo è accusato di averla stuprata diverse volte, averla messa incinta e poi cercato di averle strappato l'utero per cercar dei eliminare il feto. La madre è stata arrestata per complicità: per almeno dieci anni avrebbe aiutato il marito a violentare la ragazza coprendone gli atti. Holli era ritardata mentale, quando è morta aveva l'età mentale di una bambina di sei o sette anni, secondo le ricostruzioni delle autorità.

© Riproduzione Riservata.