BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Donna cieca da vent'anni, cade e sbattendo la testa ritrova la vista

Pubblicazione:domenica 8 maggio 2016

Immagine di archivio Immagine di archivio

E' un caso che la medicina al momento non riesce ancora a spiegare. Una donna americana di 70 anni, diventata gradualmente cieca nel 1993 in seguito a un incidente automobilistico in cui la spina dorsale era rimasta danneggiata, ha ritrovato la vista in seguito a un nuovo incidente. E' successo nella sua abitazione, la donna si era alzata per andare ad aprire la porta quando è scivolata sul tappeto, è caduta e ha picchiato il capo sul retro e il collo sul caminetto. Un incidente accaduto nel febbraio 2015 dopo di che ha dovuto indossare un collare per il collo fino a qualche settimana fa quando è stata sottoposta a un intervento chirurgico specifico al collo. Quando si è risvegliata dall'anestesia, ci vedeva. Per il medico che ha eseguito l'intervento, il dottor John Afhsar come ha dichiarato al canale televisivo Abc, quanto è successo è scientificamente  inspiegabile: un vero miracolo. L'unica ipotesi che si sente di fare, ha aggiunto, è che l'incidente automobilistico di vent'anni prima possa aver colpito una arteria e quindi ridotto la circolazione del sangue a quella parte del cervello che controlla la vista. Quindi, durante l'operazione, ha aggiunto, è possibile che senza saperlo abbiamo riaperto la circolazione sanguigna di quella specifica arteria. 



© Riproduzione Riservata.