BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA BAMBINA RIFIUTATA/ I genitori adottivi non la vogliono: ha la sindrome di Treacher-Collins

Pubblicazione:martedì 14 giugno 2016

Foto dal web Foto dal web

Una malformazione del cranio e del volto determinata geneticamente, che si mostra evidente sin dal momento della nascita e che con la crescita si evolve dando al volto della persona affetta caratteristiche precise. Non provoca però alcun problema al fisico o al cervello, a parte problemi respiratori facilmente trattabili. Si chiama di Treacher-Collins. E' così che è nato il figlio di Christina Fisher, una donna americana senza grandi possibilità economiche tanto che vive in un camper, La donna, 36 anni, ha già una figlia di 18 anni mentre il marito è deceduto. Una situazione ovviamente difficile, tanto che quando scopre di essere incinta decide di dare in adozione il bambino. Si trova una coppia disponibile ad adottarlo, ma quando il piccolo nasce mostra evidenti i segni della sua sindrome: cambiano idea, non lo vogliono più. La donna, disperata, decide di fare l'unica cosa che può fare: lo tiene. E' una bambina e viene chiamata Abigail Lynn. La mamma adesso ha aperto una pagina online per raccogliere fondi per le spese che deve affrontare per crescerla. 



© Riproduzione Riservata.