BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISIS/ Hamaui: ora per gli stati del Golfo finanziare chi perde diventa complicato

Abu Bakr al Baghdadi (LaPresse) Abu Bakr al Baghdadi (LaPresse)

Dopo una fase iniziale sono rallentati, anche perché erano sempre più imbarazzanti e difficili da sostenere. Generalmente inoltre si finanzia chi vince, mentre oggi l’Isis è in una fase molto difficile. Finanziare lo sconfitto o chi probabilmente sarà sconfitto non è molto semplice.

 

Il governo siriano invece come si finanza?

La Russia è stata un grandissimo sostenitore di Bashar Assad. Non dimentichiamo che in Siria c’è la più importante base navale russa, e Mosca ha sostenuto la guerra in modo diretto e indiretto. Ha avuto quindi sicuramente un ruolo molto importante.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.