BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PILLOLA ANTICONCEZIONALE/ Ragazza inglese di 23 anni muore per coagulo di sange

Pubblicazione:

Charlotte Foster, foto da facebook  Charlotte Foster, foto da facebook

Il medico legale incaricato di indagare sulle cause di decesso di Charlotte Foster, una ragazza inglese di 23 anni, ha rivelato che il coagulo di sangue che l'ha ucciso è stato causato dall'uso di una pillola ormonale anticoncezionale. La giovane è stata vittima di un'embolia nei polmoni causata da una trombosi venosa profonda alle gambe e al bacino che l'ha mandata in arresto cardiaco. Ha poi sofferto di danni cerebrali ed è morta dopo tre giorni di agonia in ospedale lo scorso gennaio. Adesso si è scoperta la causa di questa morte. La Foster si era recata da un medico tre settimane prima della morte, lamentando dolori alla schiena e difficoltà a respirare. Al medico ha detto tra le altre cose di prendere una pillola anticoncezionale, la Dianette, da diversi mesi senza conseguenze così il medico le ha detto di continuare pure a prenderla. Purtroppo questo tipo di pillola ha già provocato diverse morti in Inghilterra, sempre per le stesse ragioni, embolia e trombosi. Secondo molti medici i contraccettivi di tipo ormonale come questo aumentano il rischio di sviluppare coagulo di sangue fino a tre o quattro volte di più del normale.



© Riproduzione Riservata.