BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI USA/ Gaggi: Clinton, la poca trasparenza fa molto più male della polmonite...

Pubblicazione:

Hillary Clinton  Hillary Clinton

La maggioranza dei sondaggi continua a dare Hillary più avanti di Trump, mentre alcuni danno un testa a testa: dipende molto da come sono realizzati. I sondaggi su base nazionale hanno poco significato, perché negli Usa sono importanti i singoli collegi. I sondaggi inoltre avvengono alcuni sulla base di campioni differenziati, altri sulla base di campioni delle persone registrate al voto e altri ancora sulla base delle persone che sono non solo registrate ma anche determinate ad andare a votare.

 

Nel complesso quale quadro ne viene fuori?

Al momento la Clinton è ancora in testa, soprattutto perché è forte in una serie di Stati che hanno molti delegati, e quindi parte da uno zoccolo duro più ampio di quello di Trump. Il distacco però che sembrava molto ampio nelle settimane scorse si è notevolmente ridotto, e alcuni Stati come il New Hampshire che sembravano appannaggio dei Democratici adesso sono considerati in bilico. Ce ne sono anche un paio che erano dati ai Repubblicani e che adesso sono incerti, ma in linea di massima la tendenza è al ridimensionamento del vantaggio della Clinton e quindi anche alla possibilità di un sorpasso.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.