BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TORRI GEMELLE/ La foto: l'angelo del World Trade Center nel 15esimo anniversario degli attacchi

Una foto scattata la notte dello scorso 11 settembre nel cielo di New York fa apparire una fogura sospesa in cielo,  si tratta di un angelo che veglia sulle vittime degli attentati?

Foto di Rick McCormack Foto di Rick McCormack

Un gioco di luci, una di quelle immagini che effetti fotografici possono far scaturire, certamente. Eppure la fotografia scattata dal fotografo americano Rich McCormack la notte dello scorso 11 settembre quindicesimo anniversario degli attacchi alle Torri Gemelle fa effettivamente un certo effetto. L'uomo, che ha detto di aver scattato molte foto quella notte, ma che solo una ha questo particolare effetto, stava fotografando mentre come ogni anno si teneva il cosiddetto tributo delle luci, lanciate in cielo da Ground Zero, dove sorgeva il World Trade Center. Ebbene in una di queste foto in cima al raggio di luce si vede distintamente una figura che sembra un essere umano. Postata sulla Rete immediatamente la gente ha commentato  trattarsi di un angelo, "catturato" dall'obbiettivo, a testimonianza dell'amore di Dio verso tutte le vittime di quel tragico giorno. McCormack ha risposto a coloro che sostengono che la foto è stata truccata dicendo di non aver fatto nulla e che delle tante immagini di quella notte solo una ritrarre la figura in cielo. Qualcun altro, in modo un po' malizioso ma neanche tanto ha commentato: non so so se sia un angelo ma sicuramente sta suonando una chitarra e il pezzo che esegue è Stairway to Heaven (scalinata verso il paradiso, il noto brano dei Led Zeppelin).

© Riproduzione Riservata.