BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TRANSGENDER/ Primo uomo inglese incinto: "ho ricevuto minacce di morte"

Una ragazza inglese di vent'anni che sta facendo il cambiamento di sesso in uomo, è rimasta in stato di gravidanza grazie a un donatore di seme, ecco di cosa si tratta

Immagine dal web Immagine dal web

Hayden Cross, vent'anni, primo uomo inglese in stato di gravidanza, ha rivelato alcuni giorni fa al quotidiano The Sun di essere in stato di gravidanza di quattro mesi. Il giovane, nato donna, sta facendo una cura della durata di tre anni per diventare uomo nel frattempo si è scoperto incinto, dopo essersi rivolto a un donatore di sperma tramite Facebok. Ho sempre desiderato avere una famiglia e dei figli, ha detto la donna/uomo in corso di trasformazione e visto che è in gravidanza ha deciso di spostare più avanti nel tempo l'operazione chirurgica per diventare del tutto uomo. Nel frattempo ha dichiarato alla rivista Lorraine che quando la notizia è circolata ha ricevuto messaggi di morte. La madre e i suoi amici però sono dalla sua parte, ha detto ancora. Inoltre non ha potuto far surgelare i suoi ovuli perché il servizio sanitario non glie lo ha permesso, quindi partorirà subito, per poi continuare la trasformazione in maschio. Il figlio dovrebbe nascere fra circa sei mesi, in tempo per vedere la mamma diventare papà.

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
13/01/2017 - ridere per non piangere (marco nocetti)

Capisco che ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere. Ma, appunto, qui c'è da piangere per cui non capisco e non condivido il tono vagamente cabarettistico dell'articolo. Perché termini come "incinto" penso e spero che nascano da un maldestro tentativo di fare del sarcasmo e che al sussidiario non vi siate rincoglioniti al punto di pensare che un uomo possa essere incinto, che una persona nata donna possa diventare uomo, che esista la "donna/uomo in corso di trasformazione", che un bimbo possa "vedere la mamma diventare papà".