BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JARED KUSHNER INDAGATO?/ Russiagate, genero Trump nel mirino dell'FBI: impeachment più vicino?

Jared Kushner indagato: il genero di Donald Trump sarebbe stato individuato dall'FBI come uomo chiave del cosiddetto Russiagate che rischia di portare all'impeachment del Presidente Usa.

Donald Trump (Foto: Lapresse) Donald Trump (Foto: Lapresse)

JARED KUSHNER INDAGATO? RUSSIAGATE, GENERO TRUMP NEL MIRINO DELL'FBI: IMPEACHMENT PIÙ VICINO? - Jared Kushner, genero di Donald Trump in quanto marito della figlia Ivanka, rischia di essere indagato dall'FBI nell'ambito del cosiddetto "Russiagate", il dossier sui presunti legami tra lo staff del Repubblicano e Mosca che avrebbero avuto l'intento di condizionare le Elezioni Usa 2016 che hanno portato alla sconfitta a sorpresa di Hillary Clinton. Secondo quanto riportato dal Washington Post, l'FBI ha infatti individuato un alto funzionario della Casa Bianca "vicino al presidente" ritenendolo "persona significativa d'interesse". Ad indicare come destinatario delle attenzioni dell'agenzia federale Kushner, che a Washington ricopre ufficialmente il ruolo di senior advisor di Trump, è stato Yashar Ali, un collaboratore del New York Magazine, che su Twitter ha scritto: "È Jared Kushner, ho la conferma da quattro persone. Non è speculazione". Nelle ultime ore infatti le indiscrezioni avevano riguardato altri elementi del "cerchio magico" di Trump, tra cui il procuratore generale Jeff Sessions e il segretario di Stato, Rex Tillerson.

L'eventuale coinvolgimento di Kushner nelle presunte manovre ordite dalla Russia per portare all'elezione di Donald Trump, renderebbero di certo più vicina l'attualmente remota procedura di impeachment del presidente Usa. Non dev'essere un caso, come svelato dalla Cnn, che in questa settimana per la prima volta dall'insediamento di Trump, gli avvocati della Casa Bianca abbiano iniziato a studiare il dossier nel caso in cui il Presidente Usa venga messo in stato d'accusa dal Parlamento. Fonti dell'amministrazione sottolineano infatti che i legali della Casa Bianca avrebbero consultato alcuni esperti in materia per raccogliere piu' informazioni possibili e non arrivare impreparati di fronte ad uno scenario che, se la notizia dell'indagine su Kushner fosse confermata, non sarebbe più così improbabile.

© Riproduzione Riservata.