BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CIGNO NERO/ 2. Le “menzogne” sulla danza di un film senza umanità e speranza

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Una scena del film Il cigno nero (Foto Ansa)  Una scena del film Il cigno nero (Foto Ansa)

L’attrice, 72 anni, famosa per aver baciato Elvis Presley in Loving you, ma ancora di più per aver preso i voti (oggi è priora del convento benedettino Regina Laudis nel Connecticut), aggiunge: "Non sono sesso e violenza che mi danno più fastidio, ma la mancanza totale di umanità e di speranza. Ai miei tempi i film avevano un messaggio morale: oggi spesso vedo solo il vuoto".
Giocata sul tema del doppio, Odette, il  fragile "cigno bianco" e Odile, il perfido "cigno nero" che si contendono l'amore di un principe, la pellicola è uno psycho-thriller dal finale plumbeo, anzi rosso sangue. Intanto, per il Carnevale impazzano il trucco “Cigno Nero” e le pettinature a chignon. E persino nel mondo della moda trionfano corsetti, ballerine e tutù di piume, tanto che Jennifer Lopez ai Golden Globe dello scorso gennaio ha indossato un abito in tulle rosa… Povero “Lago dei Cigni” con le splendide musiche di Caikovskij! Per le regine alate del balletto, davvero una rovinosa caduta.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.