BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONSOLE/ Sony prepara la Play Station 4: processore Cell e poco gap con la PS3

Pubblicazione:

playstation4_hitechR375_1ott08.jpg

La Playstation 3 è ancora impegnata ad inseguire i volumi complessivi di vendita di Wii e Xbox360, ma i vertici Sony sembrano aver preso una decisione sul futuro della loro console. Sul progetto inizialmente regnavano incertezze, ma secondo i rumors gli ingegneri dell'azienda giapponesestarebbero definendo le caratteristiche della futura console, che, riportano le indiscrezioni, non dovrebbe rivelare un eccesivo gap con l'attuale Play Station 3. Risultato: riduzione dei costi di produzione e di coseguenza del prezzo di vendita ai clienti.

 

Processore Cell - Gli ingenti investimenti fatti in partnership con IBM e Toshiba per lo sviluppo del processore Cell (attuale cuore di PS3), verranno salvaguardati e la sua architettura costituirá la base di una nuova versione della CPU. Si tratterá di una via di mezzo tra un semplice die-shrink (un affinamento del processo produttivo di una stessa architettura) ed un chip completamente nuovo. Sony prevede di realizzare i nuovi Cell con tecnologia a 45 nanometri anziché i 90 attuali, portando da 8 a 12 i core ed incrementando, seppur di poco, la frequenza operativa, che adesso é di 3.2 Ghz. Verranno impiegate DDR3 a basso consumo energetico, che potrebbero essere integrate in un non meglio precisato modo nella CPU (forse trovando posto per chip e RAM in un unico package), permettendo quindi di minimizzare l'impatto negativo sulle prestazioni che produrrebbero rispetto alle memorie XDR oggi impiegate su PS3.

 

In arrivo nel 2011 - Playstation 4 dovrebbe arrivare sugli scaffali non prima del 2011. L'utilizzo di un processore derivato da quello odierno potrebbe essere una carta vincente per Sony, dal momento che il porting di tutto il software che oggi é disponibile per PS3 impegnerebbe assai meno le software che non una riscrittura da capo del codice, con benefici in termini di costi ma anche di tempo.Questo potrebbe significare una maggiore disponibilitá di titoli al lancio. Produttori e mercato si muovono in previsione futura dunque, mentre sta per iniziare la preparazione alla volata del periodo natalizio, notoriamente il piú proficuo dell'anno per questo segmento, che vede Wii, PS3 ed Xbox360 contendersi gli utenti.

 

GUARDA IL VIDEO: PS4 NON SARÀ MOLTO DIVERSA DA PS3

 



© Riproduzione Riservata.