BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

APPLE/ Alla scoperta dei nuovi Mac: entusiasmo per il Pro, lamentele per la mancata FireWire nel Mac Book

Pubblicazione:

macbookpro_computerR375_17ott08.jpg

Quanto mai Let's Mac Book: i nuovi portatili della mela morsicata, che probabilmente diventeranno il regalo numero uno da fare e da ricevere per Natale, sono sulla piazza  da pochi giorni e nel web si stanno scatenando i fan della mela. Commenti e recensioni decisamente positive, forse qualche rammarico per l'assenza della FireWire nel Mac Book.

 

MacBook Pro – Il laptop è profondamente rinnovato, a partire dalla sua scocca. I nuovi Pro sono ricavati a partire da un unico blocco di alluminio, Brick. Il trackpad diventa in vetro, perde il suo unico tasto, si allarga del 39% e riesce a gestire fino a 4 dita. Il nuovo sistema grafico è il rivoluzionario nVIDIA GeForce 9400M unitamente ad un altro chip grafico supplementare: il nuovo nVIDIA 9600M GT. L’architettura nel complesso è in grado di fornire prestazioni grafiche fino a 6 volte superiori ai precedenti modelli. Completano l’opera 2 porte USB, una Ethernet, una FireWire 800, una mini display port e l’indicatore della batteria laterale. L’unità ottica rimane il super drive. Gli utenti Mac hanno lasciato commenti in rete relativi al monitor: è opinione condivisa che lo schermo opaco sarebbe stato preferito.

 

Mac Book - C’è ancora euforia per la presentazione del nuovo MacBook, rivela melablog.it, sopratutto per le novità: il trackpad di vetro che fa anche da pulsante, ad esempio, o la solidità del nuovo case, e il design complessivamente è molto più in tono con lo stile di Leopard. C’è tuttavia una questione che sta sollevando parecchia polvere in giro per il Web, ed è la mancanza della FireWire nel nuovo MacBook. Se si considera che la FireWire (e cioè lo standard IEEE 1394) è stata inizialmente sviluppata e promossa da Apple stessa, e che dal 13 settembre 2000 sui portatili Apple di fascia consumer è presente un FireWire 400, la scelta di ometterla nella nuova generazione di portatili appare discutibile. Attraverso di essa è sempre stato possibile, ad esempio, collegare in cascata una telecamera ad un hard disk esterno e disporre di entrambi con la praticità di occupare una singola porta sul Mac. Ora non sarà più fattibile e diventa impossibile anche la semplice acquisizione di una cassetta dv, salvo acquistare un MacBook Pro e il relativo adattore FireWire 400 o FireWire 800.

 

Mac Book Air - Il nuovo Air è sempre ultrasottile, ultraportatile e presenta un disco più ampio. MacBook Air è sottile quasi quanto il dito indice. Ha uno schermo a retroilluminazione LED da 13,3 pollici, una tastiera full-size e un ampio trackpad Multi-Touch. Il chip NVIDIA GeForce 9400M di MacBook Air offre una grafica straordinaria, con performance 4 volte superiori. Le applicazioni ad alto contenuto grafico sono più veloci, i filmati sono più ricchi e persino sfogliare in Cover Flow risulta più fluido. Ha un disco rigido da 120GB. A partire da 1.699 euro.

 

Manuali in italiano per i nuovi Mac - Sul sito Apple si trovano i manulai in italiano per MacBook e MacBook Pro. Mancano ancora quelli dedicati al Cinema Display LED e al nuovo MacBook Air. Al momento non risultano disponibili i manuali di Cinema Display LED e MacBook Air, probabilmente perché questi prodotti sono attesi solo per novembre.

 

GUARDA IL NUOVO MAC BOOK E MAC BOOK PRO

 



© Riproduzione Riservata.