BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MYSPACE/ In arrivo lettore Mp3 che sfiderà l’iPod di Apple

Pubblicazione:

myspace_musicR375_10nov08.jpg

MySpace sarebbe intenzionata a rilasciare in futuro un proprio lettore Mp3. Ad annunciare la notizia è lo stesso direttore generale della società, Chris DeWolfe che ha colto l'occasione del Web 2.0 summit di San Francisco per dichiarare che MySpace potrebbe presto entrare nel ramo dei lettori multimediali portatili. Così, dopo aver sfidato Apple iTunes in chiave Web 2.0, presto potrebbe lanciare il guanto anche all’iPod.
Una decisione rilevante che porterebbe il popolare sito di social network di Rupert Murdoch in diretta competizione con la Apple, visti anche i recenti accordi che MySpace ha siglato con le etichette dell’industria musicale che hanno portato alla creazione di servizi come il recente MySpace Music, che ha visto il suo debutto a settembre. La formula innovativa di MySpace Music consiste nell’offerta di musica gratis e senza Drm: esso infatti è una joint venture della quale il 40% fa capo al gruppo Vivendi Universal Music, alla Sony BMG e a Warner Music Group. MySpace Music comprende più di 5 milioni di artisti tra major, indipendenti e senza contratto discografico all’interno della sezione del sito dedicata ai profili musicali, offrendo un’ampia raccolta di canzoni, video, date dei tour, blog e immagini gestita direttamente dagli artisti.
MySpace, forte di 120 milioni di utenti, ha siglato l'accordo con le quattro Major (Sony BMG Music Entertainment, Warner Music Group, Universal Music Group, EMI Music e Sony ATV), per ottenere lo streaming gratuito dei brani, purché sostenuto dagli introiti pubblicitari dell'advertising online. Sony ATV è partner con i distributori indie come The Orchard, Alternative Distribution Alliance, Caroline, Red e Fontana. Inserzionisti iniziali sono: McDonalds, State Farm, Toyota e Sony Pictures Entertainment.
Ma l'elemento più interessante del nuovo jukebox online per la musica "liquida" digitale è l'aspetto Web 2.0 del progetto di Chris DeWolfe, CEO di MySpace. In ottica 2.0, le playlist (fino a 100 brani) possono essere create e condivise con gli utenti, una canzone può essere selezionata dalla playlist di un amico, e aggiunta alla propria.
Con questa mossa, MySpace non solo va all'assalto di Apple iTunes (che dal 2001 ha registrato 5 miliardi di download solo musicali), ma anche dell’acerrimo rivale Facebook, da poco numero uno del social networking in diversi paesi.
Tuttavia, benché la popolarità di MySpace come servizio di musica stia registrando un cospicuo aumento, le cifre sono ancora lontane da quelle di iTunes.
Sicuramente stuzzica l’idea di un lettore Mp3 firmato MySpace, fondamentale però è che sia perfettamente integrato con il sito e i servizi offerti, così da mettersi allo stesso livello del suo diretto competitore con la mela.

 

 

< br/>
© Riproduzione Riservata.