BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

APPLE/ Mac Book pro e Mac Book: usateli con la batteria, senza sono lenti

Pubblicazione:

apple_alimentatoreR375_25nov08.jpg

Di solito accade che quanto un notebook lavora con la sola batteria risulti magari più lento rispetto a quando, invece, il portatile è collegato alla corrente elettrica. Con i notebook della Apple accade esattamente l'opposto: sono più lenti se privi di batteria, quindi conviene usarli in questo modo.

Un fatto curioso, ma è così: i nuovi portatili Mac Book e Mac Book Pro, infatti, taglierebbero automaticamente la frequenza operativa della CPU qualora siano utilizzati senza batteria. Non solo, ma sembra che non sia un fatto inedito, tale “anomalia” è già stata verificata anche in passato con le precedenti generazioni di sistemi MacBook Pro.

 

Un bug? - A quanto pare no. Si tratta di una modalità di funzionamento espressamente prevista dalla casa della Mela, che ne da comunicazione in via ufficiale in una apposita pagina del supporto. "Se la batteria viene rimossa da un MacBook o MacBook Pro" si legge nella nota "il sistema ridurrà automaticamente la velocità del processore. In questo modo si evita lo spegnimento improvvisto del sistema qualora esso richieda più energia di quanto l'alimentatore sia in grado di fornire".

Rispetto agli alimentatori standard, il nuovo connettore di alimentazione dei nuovi notebook della Apple, MagSafe, può essere oggetto di disconnessioni accidentali con maggiore facilità e frequenza. In caso di assenza della batteria, potrebbero portare alla perdita dei dati non salvati o a dann di settori dell'hard disk, quindi consigliabile utilizzare sempre i portatili con batteria collegata.

 

GUARDA IL VIDEO

 



© Riproduzione Riservata.
 

COMMENTI
25/11/2008 - MagSafe (Lorenzo Norfini)

Non è preciso affermare che il connettore MagSafe (non troppo nuovo in realtà: è stato introdotto nel gennaio 2006) "può essere oggetto di disconnessioni accidentali con maggiore facilità e frequenza". In realtà permette proprio che in caso di disconnessioni accidentali (causati da urti o strattoni), grazie al fatto che è tenuto in sede magneticamente, lo spinotto si stacchi in modo sicuro senza danneggiarsi ne' tirare con se' il computer facendolo magari cadere. E la frequenza e la facilità con cui si disconnette è esattamente la stessa di qualsiasi altro connettore per laptop.