BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IDEE REGALO/ Dallo shuffle al touch, a Natale spopola l'iPod

Pubblicazione:

Ipod_nanoR375_24nov08.JPG

Un’idea regalo giovanile per Natale? Con l’iPod non si sbaglia mai. Ottime prestazioni, design assolutamente moderno, ora a prezzi più accessibili. E magari cercando un po’ su internet si trova anche qualche ribasso.
Si parte dal modello base, l’iPod shuffle, di dimensioni più ridotte (4,1 cm di altezza, 2,7 cm di larghezza e 1,1 cm di profondità), un peso quasi impercettibile (16 grammi), disponibile in cinque colori: argento, azzurro, verde, rosso e viola. Il prezzo varia dai 45 euro per il modello da 1 Gb, che arriva a contenere fino a 240 brani, ai 65 euro per il modello da 2 Gb che ne contiene fino a 500. Grazie alla molletta posteriore è possibile agganciarlo comodamente alla cintura o alle tasche per portarselo sempre in giro. Spostando lo switch si può mixare la musica, spostandolo ancora si può ascoltare playlist e album, nell’ordine in cui sono stati sincronizzati su iTunes. Dunque, facile da usare anche senza lo schermo. Incluso nella confezione il dock Usb per caricarlo. Così il piccolo lettore può riprodurre musica con un’autonomia di 12 ore.  
Per chi invece vuole qualcosa di più, in un prodotto che sia sempre leggero e compatto, c’è l’iPod nano, disponibile in nove colori: argento, nero, viola, azzurro, verde, giallo, arancione, rosso e rosa. Il modello da 8 Gb è in vendita a 139 euro, consente di inserire 2000 brani e 8 ore di video; quello da 16 a 189 euro per 4000 brani e 16 ore di video. La modalità Genius permette di selezionare dalla libreria i pezzi che vanno meglio insieme, offrendo ottime playlist. La presenza dell’accelerometro permette di ruotare l’iPod per scorrere in orizzontale le copertine degli album in Cover Flow: le copertine appaiono in serie come sullo scaffale di casa e nel punto in cui ci si ferma con lo scorrimento la copertina appare frontalmente. Grazie a questa funzionalità è inoltre possibile guardare filmati in widescreen  e le foto in modalità ritratto o panorama. Per passare da un brano all’altro è sufficiente scuotere l’IPod. Il vetro bombato dello schermo nitido e luminoso permette di vedere in maniera eccellente i propri file multimediali.
Per chi di memoria non ne ha mai abbastanza c’è l’iPod classic: il costo e le prestazioni ne fanno un regalo speciale. Disponibile in argento e nero, a 229 euro, contiene 120 Gb di memoria, pari a 30.000 brani e 150 ore di video o 25.000 foto. Vanta un’autonomia di 36 ore. Le funzionalità sono le stesse dell’iPod nano, ma meglio apprezzabili con lo schermo da 2,5’’. Sono inclusi anche tre giochi, Vortex, iQuiz e Klondike e su iTunes è ossibile acquistarne altri, come Monopoly.
Ma il fiore all’occhiello degli Mp3 è sicuramente l’iPod touch: da 8 Gb (1750 brani e 10 ore di video) a 219 euro, da 16 Gb (3500 brani e 20 ore di video) a 279 euro e da 32 Gb (7000 brani e 40 ore di video) a 379 euro. Grazie al display widescreen da 3,5’’ e risoluzione 480x320 pixel è possibile vedere giochi e filmati con una qualità molto elevata. Ma il punto forte è sicuramente il display Multi-touch con accelerometro e grafica 3D: qui l’interazione è massima; si può controllare l’azione nel gioco inclinando o girando l’iPod touch, spostare gli oggetti con le dita. Molto utile anche l’altoparlante integrato, per sentire senza gli auricolari. E anche il design è molto curato: sottile, arrotondato e realizzato in acciaio inossidabile, è un oggetto assolutamente “cool”. Ultima caratteristica innovativa è il supporto wireless integrato per Nike più iPod, da portarsi dietro quando si fa jogging: inserendo l’apposito sensore nella scarpa si possono visualizzare sull’apparecchio informazioni sulla distanza percorsa, il tempo impiegato e le calorie bruciate.
Moltissimi anche gli accessori creati appositamente per gli iPod. Tra le novità spiccano le cuffie Bose around ear: leggerissime, offrono, grazie alle tecnologie Bose, sfumature musicali ricchissime. Per gustare la propria musica in casa ci sono diversi sistemi di altoparlanti: dall’Altec lansing iM600 per iPod, un’unica cassa piatta e rettangolare con una potenza di 17 Watt e telecomando senza fili, a 149, 95 euro. Oppure, caratterizzato da un design più accattivante, c’è l’altoparlante JBL On Stage IIIP, dal formato portatile oltre a offrire un suono potente permette di ricaricare l’iPod. Immancabili le custodie per proteggere il gioiellino della Apple: tra gli innumerevoli modelli c’è la Griffin Elan Form per iPod nano, costituita da due parti separate in pelle e con rivestimento anteriore trasparente. Ci sono poi custodie integrate in una fascia da braccio, in policarbonato trasparente, la calzetta a maglia, entrata molto in voga, dai mille colori e con l’immancabile simbolo della mela, fino al Power Support Crystal Film, una pellicola protettiva trasparente in plastica statica a polimeri praticamente impercettibile.



© Riproduzione Riservata.