BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEOGIOCHI/ I segreti e il futuro della PSP nel "PlayStation Portable Dossier"

Pubblicazione:

psp1_FN1.jpg

La PSP, acronimo di PlayStation Portable, è al momento la più avanzata piattaforma portatile dedicata al videogaming, capace di offrire anche funzionalità multimediali di rilievo: riproduzione di musica, visualizzazione d’immagini, visione di video e film, connettività Wi-Fi, navigazione sul web e tanto altro. L’accoglienza per l’handheld di casa Sony è stata molto calorosa: il ricco parco giochi, le possibilità (non autorizzate) di modding, ma soprattutto la qualità e le funzionalità offerte dalla PlayStation Portable (anche attraverso il rilascio di nuovi ed avanzati accessori) sono tra le ragioni del suo successo. 
 

Un Dossier – Hardware Upgrade, uno dei più autorevoli siti italiani dedicati alla tecnologia, ha pubblicato un dossier internaente dedicato alla Playstation Portable, svelandone caratteristiche tecniche e molti altri aspetti, tra cui quelli quelli scomodi come pirateria, downgrade e homebrew.
 

I giochi per PSP – la console ha all'attivo più di 500 titoli, in parte uguali a quelli per PS2, che hanno tutt'ora grande successo. Tra i molti titoli, Tekken Dark Resurrection non è solo la versione portatile del celebre picchiaduro, ma anche il migliore esponente di questo genere su PSP ad oggi. Anche il famoso e famigerato Grand Theft Auto ha trovato spazio su PSP, con le missioni alternative di Liberty City Stories e Vice City Stories. Non poteva mancare Killzone, mentre le origini di Kratos sono invece narrate nel prequel God of War: Chains of Olympus, che oltre ad essere un'esclusiva per PSP, rappresenta forse il miglior titolo a disposizione per la console (certamente quello col comparto tecnico più avanzato). I puzzle costituiscono un punto di forza di ogni console portatile, e la PSP non fa eccezione. Sono presenti le anche saghe amatissime dal pubblico, come Metal Gear Solid e Syphon Filter. trattandosi di una console giapponese, non potevano certo mancare gli RPG: meritano menzione il classico e tattico Final Fantasy Tactics: The War of the Lions e il divertentissimo Disgaea: Afternoon of Darkness.
 

Il futuro della PSP - I prossimi titoli in uscita promettono scintille. Attesissimo in Europa è Final Fantasy VII, e gli occhi sono puntati anche sull’imminente Star Wars: The Force Unleashed. In cantiere anche la versione portatile di Oblivion e tanti altri titoli, che certificato l’ottimo stato di salute della PSP. Ancora non si sa se dopo Slim & Lite verranno prodotte altre versioni più avanzate della PSP (come il fantomatico PSP-Phone) o se si passerà direttamente alla PSP2. Quello che è certo, è che Sony non sembra trascurare la console e la produzione di nuovi accessori e servizi continua.

La PSP è un navigatore - E' già disponibile il kit Go!Explore, antenna GPS, UMD con database cartografico e software iGo di Nav N Go, per trasformare la nostra PSP in un navigatore satellitare, sono in arrivo nuovi servizi, come il Go! View (in collaborazione con Sky, permetterà di ricevere direttamente su PSP via WiFi programmi sportivi, film, musica e la PlayTV che permetterà di registrare e vedere gratuitamente i programmi TV attraverso PlayStation 3 e un TV tuner. 


 



© Riproduzione Riservata.