BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

iPHONE/ Arriva la scheda tecnica. Sorpresa: niente MMS. A rischio le prenotazioni e le tariffe flat

Pubblicazione:

iphone_italia_FN1.jpg

Il tanto atteso iPhone 3G non è ancora nelle mani degli italiani, che già impazzano le polemiche. Nei blog circolano domande e commenti sulle tariffe da poco rese note dai gestori telefonici.

Niente tariffe flat – secondo alcuni appassionati del gioiello Apple, iPhone è concepito per essere usato come un flat dati e non averla rende limitato il telefono. Al momento Vodafone e Tim non hanno tariffe e promozioni in questo senso e il traffico dati risulta costoso. Risulta vantaggiosa Wind, ma si esclude che coloro che acquisteranno l’iPhone lasceranno i due più autorevoli gestori telefonici. Quindi è immaginabili che Tim e Vodafone propongano piani ricaricabili ad hoc per iPhone (o particolari promozioni sul traffico dati); solo allora si potrà fare una vera valutazione della differenza tra l'opzione contratto e l'opzione ricaricabile. Sfogliando le pagine web emerge anche un creto pessimismo: c’è chi ritiene che, uscendo l’iPhone l’11 luglio, la verità sulle tariffe si saprà solo la sera del 10.

I rimborsi – Nei forum c’è chi si preoccupa della caparra e scrive: «S»tanno prendendo caparre per le ordinazioni ma se non dovesse arrivare in distribuzione per la data prefissata (11 luglio) il cliente ha il diritto di recedere e quindi riavere la caparra versata?»

La scheda tecnica – Si evincono tre cose interessanti: sì al bluetooth, ma non vengono specificate limitazioni, sì alla funzionalità del modem, no agli MMS.

 SCHEDA TECNICA

 GPRS Timeslots
 UMTS  sì
 WAP  sì
 HTML browser  sì
 HSDPA  sì
 memoria interna  sì
 rubrica  sì
 Java  no
 Suonerie polifoniche  sì
Melodie componobili  sì
 Vibrazione  sì
 Agenda

 sì

 GUARDA IL VIDEO

 



© Riproduzione Riservata.