BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TELEFONI/ Nokia compra Symbian per contrastare l'iPhone di Apple

Pubblicazione:

Symbian_FN1.jpg

Il più grande produttore di telefonini del mondo, la finlandese Nokia, passa al contrattacco e punta sull’open source. Il colosso guidato da Olli Pekka Kallasvuo ha deciso di comprare le quote di minoranza di Symbian, la più importante casa del software per i telefonini di nuova generazione. La britannica Symbian produce, infatti, circa il 60% dei sistemi operativi che girano sui telefonini multimediali e quindi il suo software gira già su oltre 200 milioni di telefoni cellulari. Al confronto il 12% di quota di mercato della piattaforma Linux e le due fette dell’11% di Research In Motion e di Microsoft è ben poca cosa.

Contro l'iPhone – Il boom dello smartphone della Apple, si pensa anche a un grande successo in Italia, ha spinto il colosso della telefonia finlandese a un riposizionamento nel mercato, ma la guerra per il vertice del settore della telefonia mobile si preannuncia impegnativa. I grandi concorrenti della Nokia hanno infatti lanciato dei programmi importanti che rischiano di minacciare i successi della casa del telefonino nordeuropea. Due temibili concorrenti si affacciano soprattutto sui mercati presidiati dalla società finlandese. Il primo è iPhone della Apple dotato di software Sdk, il secondo avversario è invece Google che sta per lanciare il suo GPhone e ha già messo a punto il nuovo Android, l’unica piattaforma di software per telefonini presente sul mercato realmente libera (open source). Da non dimenticare i diffusissimi Blackberry di Research in Motion, per settembre si attende l'uscita di nuovi modelli, nonchè gli smartphone di altre case produttrici.

Tutti per uno - Nokia ha annunciato che utilizzerà Symbian per contribuire alla creazione di una fondazione no profit assieme alle «arci-rivali» Sony Ericsson e Motorola, ma anche all’operatore di telecomunicazioni giapponese Ntt DoCoMo, AT&T, Lg Electronics, Samsung Electronics, ST Microelectronics, Texas Instruments e il gruppo Vodafone. La fondazione si impegnerà nella promozione e sviluppo delle piattaforme software Symbian, e l’adesione sarà aperta ad altre società.

SYMBIAN E NOKIA, GUARDA IL VIDEO

 

 



 



© Riproduzione Riservata.