BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEOGIOCHI/ WII, XBOX360 e PS3: tutte le news dai tre colossi dell’entertainment

Pubblicazione:

wii_black_R375_23_10_2009.jpg

LA WII IN VERSIONE BLACK. Livrea totalmente nera e accessori in tinta: non si tratta di una nuova console ma della superchiacchierata Nintendo Wii che, dal 20 novembre, sarà disponibile in versione black per appassionati e giocatori. La piattaforma di gioco più venduta al mondo cambierà abito e dal bianco minimalista che accompagna la console dal 2006 passerà, con questa attesissima edizione limitata, all’estremo opposto nero lucido. Nintendo Wii Black debutterà il 6 novembre nel Regno Unito e in Irlanda per poi approdare nel nostro paese il 20 dello stesso mese. La console dalla livrea nera sarà venduta con gli accessori Wiimote, WiiMotionPlus e Nunchuck, anch’essi neri, e i giochi Wii Sports e Wii Sports Resort. Oltre ai tre accessori “classici” abbinati alla console, saranno inoltre disponibili altri strumenti opzionali caratterizzati dal colore nero e da una vasta gamma di funzioni utilizzabili. Uno su tutti è il Classic Controller Pro. Per quanto riguarda il prezzo della Wii Black ancora non si hanno certezze né ufficialità però, un dato disponibile è quello del Giappone, patria della Nintendo, dove l’edizione limitata è già in vendita allo stesso prezzo della Wii bianca. Sembra quindi lecito aspettarsi che anche in Italia il costo della collega “di colore” non si discosti troppo dai 199 euro, attuale cifra da sborsare per possedere la console della Nintendo.

 

XBOX 360 E BLU RAY. Dopo mesi di indiscrezioni e speranze in merito al futuro matrimonio della console Microsoft con il formato Blu Ray, arrivano i primi importanti segnali da parte della casa di Redmond. A parlare è infatti Steve Ballmer, CEO di Microsoft che, in un’intervista a Gizmodo, ha annunciato l’arrivo di Blu Ray per Xbox 360 “sotto forma di accessorio”. Pur non rivelando ulteriori particolari sulla realizzazione di tale progetto, Ballmer torna sull’argomento Blu Ray dopo le vaghe dichiarazioni del 2008 in cui aveva dichiarato che “se i consumatori vorranno più scelta, siamo pronti a considerare il supporto alla tecnologia Blu-ray”. Nell’intervista realizzata da Gizmodo, l’alto dirigente Microsoft pur rilanciando ancora qualche dubbio, “non so se abbiamo bisogno di usare il Blu Ray”, ha comunque aperto alla possibilità di averlo come accessorio spiegando poi che “il futuro del cinema è la distribuzione on demand piuttosto che su supporti fisici, stiamo solo cercando di andare avanti e di offrire il miglior intrattenimento possibile”. Dopo tale intervista sul Blu Ray, formato attualmente in forza alla Play Station 3, sono stati chiesti chiarimenti anche a Microsoft che, con un “non siamo pronti a commentare”, ha preferito non sbilanciarsi, annunciando comunque l’imminente arrivo di Zune, programma video che permetterà l’istant streaming a 1080p, offrendo pressocchè la stessa qualità dei Blu Ray.

 

BUONE NOTIZIE PER PS3. E’ tempo di rivincite per la console ammiraglia di casa Sony. Al lancio sul mercato della versione slim (dimensioni, consumi e costi contenuti) sono seguiti buoni risultati in termini di vendite e gradimento. Infatti, per la prima volta da quando è in commercio, Ps3 è risultata la piattaforma più venduta e, al contempo, negli Stati Uniti ha registrato un incremento dell’1% rispetto ai pezzi venduti esattamente un anno prima. Nel capitolo delle vendite globali di settembre la Playstation 3 ha infatti piazzato 491.800 unità contro le 462.800 della Wii. Terza invece la Xbox 360 che ha smerciato 356.600 apparecchi. “Una crescita dell'1% in un momento difficile per l'economia è un dato piuttosto positivo”, ha dichiarato soddisfatto l'amministratore delegato di Sony America Jack Tretton. Un risultato che premia la scelta estiva di Sony di puntare sulla sua creatura Slim, ora efficacemente inseritasi nel mercato di Wii e colleghe. La battaglia dell’intrattenimento virtuale sembra non fermarsi, anzi è stata rilanciata in grande stile da questi nuovi colpi che sembrano prevedere lunga vita al mercato dei videogames. Che, tra l’altro, è divertentissimo.

 

(Marco Fattorini)



© Riproduzione Riservata.