BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NINTENDO/ Il lancio di DSi extra large

Pubblicazione:

nintendo_dsi_R375_09_11_2009.jpg

Intanto Nintendo, pur continuando a lavorare a pieno ritmo su Wii e Ds, ha dovuto rivedere al ribasso le stime per il 2009. Il primo semestre fiscale targato Nintendo si è chiuso con il 52% in meno di utili rispetto alla scorsa, ben più fortunata, annata. Tra aprile e settembre il colosso dei videogiochi ha infatti raccolto un utile netto di 69,5 miliardi di yen (pari a 515,4 mln di euro) a fronte degli oltre 144 miliardi ottenuti lo scorso anno. Il fatturato è calato del 34,5% e le vendite di Wii e Ds registrano flessioni non indifferenti. La console ammiraglia campione di vendite è stata globalmente venduta in 5,75 milioni di esemplari, mentre l’anno prima, nello stesso periodo, in 10 milioni di pezzi. Anche il Ds ha visto diminuire la propria diffusione da 13,7 a 11,7 milioni. Ora l’azienda giapponese si attende un fatturato di 1.500 miliardi di yen (rispetto ai 1.800 precedentemente preventivati), nonché una vendita di Wii pari a 20 milioni di pezzi, contro i 26 milioni stimati.

 

(Marco Fattorini)

 

(Spunti di Gian Marco Pozzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.