BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WINDOWS 7/ Per la nuova creatura di Microsoft è già un successo

Pubblicazione:

windows7R375_26mag2009.jpg

Sembra proprio che Microsoft abbia trovato la formula vincente con Windows 7. È la storia di un prodotto progettato seguendo anche i consigli dei clienti, in modo che Windows 7 potesse incorporare centinaia di miglioramenti. Dando così la possibilità passando da un programma all'altro di registrare anche i programmi tv e di utilizzare molte altre funzioni.

 

Così con Gruppo Home diventa molto più semplice condividere musica, documenti, stampanti e qualsiasi altra cosa con gli altri Pc con Windows collegati alla rete domestica. Windows Search permette di trovare quello che si cerca senza dover andare in cartelle e sottocartelle. Le anteprime della barra delle applicazioni ulteriormente migliorate offrono un'ottima vista di tutto ciò che è aperto. Mentre le jump list mostrano i file aperti di recente facendo semplicemente clic con il pulsante destro del mouse.

 

Windows 7 permette al PC di entrare e uscire più velocemente dalla modalità di sospensione. Windows 7 supporta i componenti hardware più nuovi, come i processori per l'elaborazione a 64 bit e multicore. E il miglior utilizzo della memoria permette all'hardware di raggiungere prestazioni ottimali. Sono queste alcune delle novità tecnologiche che Windows 7 propone. È la logica di un prodotto molto interessante che sta avendo anche molto successo nelle vendite negli Stati Uniti. C'é infatti un dato molto positivo. Un + 234% di Windows 7 rispetto a Vista.

 

Il dato è stato reso noto nei giorni scorsi dalla società di ricerca americana Npd Group e si riferisce alle vendite conseguite negli Stati Uniti nei primi giorni della sua presenza sul mercato rispetto a quelle ottenute tre anni fa da Vista.

 

Windows 7 è in vendita dal 22 ottobre 2009. Certo ci si aspettava un buon risultato a Microsoft ma non così positivo. Il dato si riferisce alla copie del software comprate in negozio e a quelle pre-ordinate a partire da luglio. Non così eccezionale, anche per effetto delle promozioni attuate sui prezzi delle varie versioni del nuovo sistema operativo, è il raffronto tra il fatturato sviluppato da Windows 7 rispetto a quello prodotto da Vista. I ricavi di Microsoft sono infatti saliti solo dell'82%. Anche le vendite di Pc con a bordo Seven non stanno viaggiando a ritmi esorbitanti. E sempre secondo la società di ricerca americana Npd Group si è verificata una flessione nell'ordine del 6%.

 

CONTINUA LA LETTURA DELL'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >