BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE/ Da Google al "tubo" ad Amazon, il pesce d'aprile nuota su Internet

Pubblicazione:

pesce_aprileR375_1apr09.jpg

Da Amazon a Google, da Yahoo! al Guardian, a Youtube. Quest'anno il pesce d'aprile corre soprattutto online con notizie per certi versi accattivanti, ma assolutamente false. A Mountain View, quartier generale di Google, hanno lanciato Cadie, sistema avanzato di intelligenza artificiale in grado ad esempio di generare una versione in 3D del motore di ricerca Chrome di Google oppure alla base di Google Brain Search, tecnologia che indicizza memoria e saperi del cervello umano.

Pesce d'aprile anche per Yahoo!, con il lancio del suo motore di ricerca "ideologico" che "consente di controllare l'ideologia cui appartengono i risultati delle proprie ricerche". Amazon ha pensato invece per gli scherzi del primo d'aprile al lancio di un nuovo servizio di cloud computing, chiamato 'Face': normalmente i server su cui si appoggiano i servizi di cloud computing 'sono sulla terra ferma - spiega Amazon in una nota -, ma grazie alle ultime tecnologie in fatto di dirigibili abbiamo creato una 'nuvola' che va direttamente dall'utente': dirigibili senza equipaggio in grado di comunicare con la terra via 'WiMAX o laser'.

 

Guardian e Youtube - Singolare annuncio 'tecnologico' anche per il Guardian britannico: l'edizione su carta stampata trasloca su Twitter, piattaforma di microblogging, per cui gli articoli si adegueranno e saranno ridotti a post di 140 caratteri. Infine Pesce d'Aprile anche da Youtube, che trasmette i video capovolti.



© Riproduzione Riservata.