BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MICROSOFT MYPHONE/ Disponibile la versione Beta testing

Pubblicazione:

myphone_betaR37521mag2009.jpg

Microsoft ha finalmente reso disponibile a tutti gli utenti il nuovo servizio, presentato a Barcellona in occasione del MWC2009, anche se nella versione non definitiva Beta testing. Fino a qualche giorno fa, infatti, si poteva accedervi solo su invito.

 

Per chi non ne ha mai sentito parlare, MyPhone è una collezione di servizi online e software sviluppato dalla casa di Redmond in risposta all’analogo servizio offerto da Apple con MobileMe.

MyPhone consente a tutti i possessori di un smartphone (un telefono con aggiunta di altre funzioni PDA tipo Blacberry o iPhone) basato su sistema operativo Microsoft Windows 6.x di eseguire il backup. Il salvataggio delle informazioni memorizzate nel telefono avverrà su un sito Web protetto da password: come recita il sito Microsoft, «se smarrisci il tuo telefono o ti viene rubato, oppure se passi a un nuovo telefono, potrai facilmente ripristinare contatti, appuntamenti del calendario, foto e altre informazioni archiviate in MyPhone in un altro telefono compatibile».

 

Contatti, appuntamenti, messaggi di testo, saranno accessibili e aggiornabili anche tramite Web browser da PC, e verranno visualizzare nel telefono alla sincronizzazione. E poi sarà possibile vedere le foto scattate dal telefono sul monitor del computer. Il tutto dopo aver istallato sul terminale un apposito tool.

Per effettuare la sincronizzazione delle informazioni è possibile sfruttare la connessione Wi-Fi o 3G, inoltre MyPhone consente di effettuare il backup dei dati contenuti nella scheda memoria eventualmente presente nel telefono.

 

Per quanto riguarda il costo di questo servizio, Microsoft fa sapere che per il momento lo manterrà gratuito. Il sito però ammonisce che vi è la possibilità che vengano addebitati i costi di trasferimento dati in base al piano tariffario che si è sottoscritto con il proprio operatore di telefonia mobile.



© Riproduzione Riservata.