BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Hi-Tech

INTERNET/ Educazione musicale per gli invalidi di guerra

Suonare, fare musica, non guarisce dalle ferite della guerra, ma può fare molto per lenire quelle invisibili della mente

Suonare, fare musica, non guarisce dalle ferite della guerra, ma può fare molto per lenire quelle invisibili della mente. È lo scopo di Musicorps, innovativo programma di educazione musicale del compositore Arthur Bloom e della Apple, per il Walter Reed Army Medical Center, ospedale militare di veterani e feriti di guerra. Il progetto è nato 2 anni fa, quando Bloom ricevette un appello da un soldato rimasto senza una gamba in Iraq: «aiutami a suonare di nuovo la batteria».

© Riproduzione Riservata.