BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTORE DI RICERCA / Google lancia uno strumento anti-censura in tutto il mondo tranne in Cina

Pubblicazione:

La home page di Google  La home page di Google

 

Google ha lanciato un nuovo strumento contro la censura che mostra il numero di richieste di dati degli utenti o di rimozione di contenuti ricevute nel corso degli ultimi sei mesi del 2009 da parte dei governi. Riguardo alle richieste di rimozione di contenuti, in testa si trova il Brasile con 291, poi c'é la Germania con 188, l'India con 142, gli Stati Uniti con 123. L'Italia è settima con 57. Il Brasile é primo anche per le richieste di dati degli utenti a quota 3.663, seguito dagli Stati Uniti con 3.580 e Gran Bretagna con 1.166. L’Italia è sesta con 550. Nella classifica non compare la Cina, finita più volte nel mirino per la censura su Internet.

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> PER LEGGERE IL RESTO DELL'ARTICOLO SULLO STRUMENTO DI GOOGLE CONTRO LA CENSURA



  PAG. SUCC. >