BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COMPUTER BUG / Invece di bloccare il nuovo virus, McAfee blocca il sistema operativo di Windows XP

Pubblicazione:

<< Prima pagina

 

Il problema sembra verificarsi con buona parte dei prodotti antivirus di McAfee, sia consumer che business: tra questi VirusScan Plus, VirusScan Enterprise, Internet Security Suite e Total Protection. L'unico sistema operativo vulnerabile è Windows XP SP3: le altre versioni di Windows, incluse XP RTM, SP1 e SP2 sono immuni al problema.
 
Stando a quanto spiegato in questo post del Microsoft TechNet, il file Virus Definition (DAT) 5958 distribuito ieri da McAfee rileva erroneamente il virus w32/wecorl.a nel componente svchost.exe di Windows. L'antivirus tenta di mettere in quarantena il file o, a seconda delle impostazioni, di cancellarlo definitivamente. Dal momento che svchost.exe è un componente essenziale di Windows, la sua rimozione porta quasi sempre a gravi instabilità del sistema.
 
McAfee ha prontamente rilasciato un nuovo file DAT, il numero 5959, e ha pubblicato istruzioni dettagliate su come ripristinare un'installazione corrotta di Windows XP SP3 o su come prevenire il problema nel caso l'antivirus sia già aggiornato ma il PC non sia ancora stato riavviato.

 

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> PER LEGGERE IL RESTO DELL'ARTICOLO SUI PROBLEMI CREATI DA MCAFEE A WINDOWS XP



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >