BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COMPUTER BUG / Invece di bloccare il nuovo virus, McAfee blocca il sistema operativo di Windows XP

ALTIMG IMAGECAPTION

 

Il problema sembra verificarsi con buona parte dei prodotti antivirus di McAfee, sia consumer che business: tra questi VirusScan Plus, VirusScan Enterprise, Internet Security Suite e Total Protection. L'unico sistema operativo vulnerabile è Windows XP SP3: le altre versioni di Windows, incluse XP RTM, SP1 e SP2 sono immuni al problema.
 
Stando a quanto spiegato in questo post del Microsoft TechNet, il file Virus Definition (DAT) 5958 distribuito ieri da McAfee rileva erroneamente il virus w32/wecorl.a nel componente svchost.exe di Windows. L'antivirus tenta di mettere in quarantena il file o, a seconda delle impostazioni, di cancellarlo definitivamente. Dal momento che svchost.exe è un componente essenziale di Windows, la sua rimozione porta quasi sempre a gravi instabilità del sistema.
 
McAfee ha prontamente rilasciato un nuovo file DAT, il numero 5959, e ha pubblicato istruzioni dettagliate su come ripristinare un'installazione corrotta di Windows XP SP3 o su come prevenire il problema nel caso l'antivirus sia già aggiornato ma il PC non sia ancora stato riavviato.

 

 


IN EVIDENZA