BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOOGLE/ Sono pubbliche le quote di revenue-sharing. Google rivela le quote degli incassi pubblicitari per i partner dopo l’istruttoria dell’Agom

Pubblicazione:

google_R375_27set08.jpg

GOOGLE RENDE PUBBLICHE LE QUOTE DEI SUOI INCASSI PUBBLICITARI DEVOLUTE AI PARTNER - Google ha reso pubbliche le quote dei suoi incassi pubblicitari devolute ai propri partner. Google rende pubbliche le quote di revenue-sharing in seguito all’istruttoria aperta nei suoi confronti dall’Agcom.


CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLE QUOTE DI REVENUE-SHARING DI GOOGLE

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI HI-TECH

 

Sono passati dieci giorni da quando Google si è impegnato in un documento a pubblicare le percentuali degli incassi pubblicitari devoluti ai propri partner. La decisione di pubblicare le quote era stata presa in seguito ad un istruttoria aperta da parte dell’Autorità garante per la concorrenza e il mercato nei suoi confronti. E, da oggi, Google ha reso pubbliche le quote di "revenue-sharing" dei propri programmi AdSense: Google destina il 68 per cento dei guadagni ai siti web che utilizzano il proprio sistema di pubblicità a pagamento ospitate direttamente nelle pagine web, il 51 per cento nel caso di pubblicità collegate al motore di ricerca messo a disposizione da Google a siti terzi.

 

Leggi anche: GOOGLE TV/ Intel, Sony e Google lanciano a San Francisco la tv per il web

 

CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLE QUOTE DI REVENUE-SHARING DI GOOGLE


 



  PAG. SUCC. >