BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WEB/ Un internauta su 4 subisce censura - Il report di Woork Up sulla libertà di internet nel mondo

Il 25 per cento degli internauti è censurato. In tutto il modo un cittadino su 4 subisce la censura in internet. In alcuni paesi, il solo fatto di essere un internauta o un blogger, fa rischiare il carcere

woorkupR375.jpg (Foto)

Il 25 per cento degli internauti è censurato. In tutto il modo un cittadino su 4 subisce la censura in internet. In alcuni paesi, il solo fatto di essere un internauta o un blogger, fa rischiare il carcere


Secondo il sito Wired.it, che riporta  un report di Woork Up, ben un quarto della popolazione mondiale, subisce censure su internet. Tra i Paesi pi+ censurati, la Cina, Cuba, il Vietnam, l’Egitto, la Tunisia, l’Iran, l’Arabia Saudita, e la Birmania. In basi ai dati contenuti in un report di Woork up, grazie a diversi operatori e agenzie, come Reporters sans frontiers, OperNet Initiative, Internet World Stats e Wolfram Alpha, il 25 per cento della popolazione mondiale subisce censure online. In particolare, in Cina Cina ci sono 72 internauti in galera,17 Vietnam 17, 13 in Irana.