BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FACEBOOK/ I video shock e tutte le applicazioni “trappola” che carpiscono i vostri dati sensibili

Pubblicazione:

facebookshockR375.jpg

Queste genere di applicazioni riescono a impadronirsi dei dati personali degli utenti per sfruttarli, con ogni probabilità, a fini commerciali o per ricerche di marketing. Il tutto, ovviamente, ha ben poco di lecito. Eventualmente, è sufficiente accedere alle impostazioni delle applicazioni del social network, e cliccare sulla “x” dell’applicazione autorizzata. A quel punto sarà necessario dare conferma della cancellazione e rimuovere i messaggi che ha creato in bacheca. Oltre a chiedere di fare lo stesso ai propri amici 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.