BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FACEBOOK/ Colombia, «lista della morte» pubblicata sul social network: assassinati tre giovanissimi

Pubblicazione:

facebook_morte.jpg
<< Prima pagina

I DUE GRUPPI SOSPETTATI - Un gruppo di poliziotti, che include anche degli esperti di Internet, è stato inviato in città. L’Afp riferisce che le autorità stanno «valutando l’ipotesi che la lista sia un macabro scherzo o gioco degli adolescenti della città». La Bbc cita un funzionario locale secondo cui una famosa gang colombiana, Los Rastrojos, avrebbe iniziato recentemente a operare nella zona, e il quotidiano «Daily News» ipotizza invece che siano state le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc). La polizia non si è ancora pronunciata su chi sia il responsabile delle uccisioni e l’autore della «lista della morte» finita on-line, ma stanno compiendo indagini per scoprirlo.


I DUBBI DELLA POLIZIA -
«Non è ancora chiaro – è stato il laconico commento alla Cnn di Wilson Baquero, portavoce della polizia nazionale colombiana -. Questo fa parte delle indagini». Il difensore civico di Puerto Asis, Volmar Perez Ortiz, ha dichiarato di «condannare le minacce, le intimidazioni e le morti violente dei teenager» collegate alla lista nera di Facebook, e ha invitato le autorità a indagare sull’origine delle minacce e sugli autori degli omicidi. Perez ha aggiunto che inizialmente le autorità locali pensavano che la lista fosse uno scherzo e che solo quando è apparsa una seconda lista simile hanno richiesto un incontro con il Consiglio di sicurezza.
 

CLICCA QUI O  SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULLA LISTA DELLA MORTE DI FACEBOOK



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >