BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIAGGIO NEL TEMPO/ Per la prima volta sarà possibile riascoltare voci e suoni della civiltà etrusca

Pubblicazione:

«Nel sound-landscape dedicato alla civiltà etrusca per ora sono state ricreate tre scene di vita quotidiana - spiega Luigi Agostini, creatore della macchina per viaggiare nel tempo -. Si tratta di pranzi conviviali, battaglie con i rumori di spade e lance, una nave in mare durante la tempesta, ma stiamo studiando altre possibilità». Il viaggio nel tempo alla ricerca dei suoni perduti è stata impegnativa.

 

I musicisti e gli storici della musica hanno studiato la civiltà etrusca (anche sul campo) cercando di ricostruire i loro suoni con gli oggetti usati al tempo. Si è inoltre cercato di ricostruire la musica degli etruschi che purtroppo è andata perduta. Poi c’è l’aspetto tecnologico. «Il sistema, unico al mondo, è capace di gestire sino a 64 casse ed è in grado di spazializzare fino a 56 sorgenti audio diverse», sottolinea Simone Cercignani, ingegnere del gruppo. «In questo modo i suoni arrivano da ogni direzione, facendo provare al viaggiatore la sensazione di essere immerso in un luogo reale, lontano nello spazio e nel tempo».

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.