BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOOGLE/ Mountain View difende il copyright. La lista nera dei termini legati al download illegale

Pubblicazione:

Foto: Imagoeconomica  Foto: Imagoeconomica

«Anche se è difficile sapere con certezza quando i termini di ricerca sono usati per trovare contenuti illeciti, faremo del nostro meglio per impedire alla funzione di completamento automatico di visualizzare i termini più frequentemente utilizzati a tale scopo» ha spiegato Kent Walker, consigliere generale di Google. Pare che sulla pirateria, di fatto, non inciderà per nulla.

 

Si tratta, più probabilmente, di un segnale di pacificazione rivolto alle case discografiche e ai difensori del diritto d’autore. Nella lista nera delle parole cercate, manca stranamente eMule e Pirate Bay, sito, quest’ultimo, condannato dalla giustizia svedese in due gradi di giudizio che consente di trovare ogni tipo di file. Mountain View, infine, assicura risponderà, entro 24 ore, ad ogni richiesta di rimozione di contenuti che violano il copyright e che la procedura per effettuarle sarà semplificata.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.