BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

APPLE/ iPad3: 2012, tutto pronto per l’uscita del nuovo tablet?

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Nuovi rumors e indiscrezioni dal mondo della Mela. Secondo l’analista di Citi, Richard Gardner, a Cupertino tutto sarebbe pronto per l’uscita del nuovo iPad. Sia dal punto di vista tecnico che logistico. Sarebbe, in sostanza, pronto, assemblato, e in procinto di esser lanciato sul mercato mondiale. Non prima di febbraio 2012, in ogni caso. Per allora, pare che l’intenzione sia quella di immettere sul mercato tra i 12 e i 13 milioni di pezzi. Inutile tentare di capire qualcosa di più dall’azienda. Apple, infatti è nota per il culto della segretezza. Laddove vi verifichino misteriose fuoriuscite i notizie, si vocifera che sia la stessa azienda a diffonderle. Una strategia di mercato ben precisa, come quella volta in cui un funzionario dell’azienda si dimenticò “sbadatamente” un prototipo del nuovo modello di iPhone, immediatamente intercettato e le cui foto finirono in rete. Si rivelò, poi, una bufala. Qualcuno parlò di un depistaggio per alimentare l’aspettativa per incrementare le vendite. Sta di fatto che, anche questa volta, non mancano particolari sul nuovo congegno. Il nuovo iPad avrebbe uno schermo molto più sottile e sofisticato. L’iPad3 adotterebbe un Retina Display con una risoluzione di 2048 x 1536.

Del resto, la produzione di uno schermo del genere, pare che sia ormai da tempo a regime nell’azienda fondata da Steve Jobs.Secondo quanto, poi, rivela l’analista Peter Misek, di Jefferies & Co, Cupertino avrebbe messo a punto, assieme a Sharp, un display a tecnologia Igzo, ovvero: Indio, Gallio e Ossido di Zinco. Tale tecnologia garantirebbe 330 ppi e la possibilità di creare uno schermo da 10 pollici con risoluzione da 2048 x 1536 pixel. La Igzo, inoltre consentirebbe una riduzione dello spessore del 25 per cento e del consumo di energia del 33. Non è, in ogni caso, l’unica novità del 2012 nel campo dei tablet. A quanto riporta il sito Digitimes, il 2012 potrebbe rivelare alcune sorprese, anzitutto, nel campo dei formati degli schermi. Oltre alle due dimensioni standard, potrebbero essere introdotte quelle da 7 pollici, 8.9 polici, 9.7 pollici, 10 pollici e 11.6 pollici.



  PAG. SUCC. >