BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

APPLE IPAD 2/ Video, torna Steve Jobs. Le caratteristiche tecniche ufficiali del nuovo iPad

Pubblicazione:

Steve Jobs, com'era nel 2000 e come è adesso, foto Ansa  Steve Jobs, com'era nel 2000 e come è adesso, foto Ansa

APPLE IPAD 2 VIDEO - Presentato ieri a San Francisco il nuovo iPad 2. Presente a sorpresa anche il boss della Apple, Steve Jobs, apparso ormai figura scheletrica, ritiratosi per curare quello che sembra sia un tumore, anche se ufficialmente non è mai arrivata nessuna comunicazione.

Steve Jobs esultante e trionfante non poteva mancare alla presentazione del suo ultimo gioiellino, anche se ha fatto alquanto impressione vederlo così fisicamente provato. Eco alcune delle caratteristiche ufficiali del nuovo iPad 2. Il design non si discosta dal primo modello del tablet, le dimensioni sono di 241 x 185 x 8.8 mm (contro 13.4 mm per iPad e 9.3 mm per iPhone 4) per un peso di 601 grammi, inferiore ai 680 grammi del primo modello, 613 grammi della versione WiFi/3G. Identiche anche le dimensioni dello schermo, un display da 9.7 pollici con risoluzione di 1024 x 768 pixel e utilizza tecnologia IPS (In-Plane Switching). Tre le possibilità di storace, a 16GB, 32GB o 64GB sia per i modelli WiFi (solo) sia per i modelli WiFi/3G.

Le novità: diverso il processore, da Apple A4 basato su ARM Cortex-A8 a 1GHz si passa ad un processore Apple A5 dual core (probabilmente con architettura ARM Cortex A9), sempre a 1GHz. Due le fotocamere: una webcam VGA frontalmente sulla cornice superiore dello schermo, con la quale si potrà sfruttare il sistema FaceTime, e una fotocamera nella parte posteriore (5 megapixel) capace di registrare video HD a 720p e 30fps. Compatibile sempre WiFi e Bluetooth 2.1, la versione 3G aggiunge alla dotazione un modulo A-GPS. L'iPad 2 non ha neanche in questa versione la porta USB e lo slot per le schede SD.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE DEL NUOVO IPAD 2



  PAG. SUCC. >