BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

APPLE/ Presentati iPad Air e iPad mini 2: uscita, caratteristiche e prezzi

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

APPLE PRESENTA IPAD AIR E IPAD MINI 2: ECCO LA DATA D'USCITA E TUTTE LE NOVITA', USCITA PREVISTA 1 NOVEMBRE ANCHE IN ITALIA! - Sono stati presentati ieri a San Francisco i nuovi modelli della gamma di punta e del mini di seconda generazione. Ecco tutto quello che c’è da sapere sui nuovi tablet della Mela: curiosità, costi e caratteristiche dei nuovi arrivati. Dopo mesi di attesa gli appassionati di hi-tech sono stati finalmente accontentati: ecco gli iPad Air – i tablet della Mela di quinta generazione –, il nuovo iPad mini 2 con retina display e i MacBook Pro Retina, oltre a tutta una serie di altre novità hardware e software. Apple ha infatti rinnovato anche i propri sistemi operativi (fissi e mobili), con l’annuncio che i software – Mavericks fino a iLife e iWork, sia per iOS che per OS X – saranno gratuiti.

Veniamo all’iPad Air. Questo ha un peso minore, è più sottile ed è più potente rispetto alla precedente versione: è l’arma più efficace (o almeno così sperano a Cupertino) nella concorrenza al sistema Android che si farà caldissima sotto le festività di Natale. Il nuovo dispositivo ha uno spessore di soli 7,5 millimetri per 454 grammi di peso. Lo schermo sarà sempre di 9,7 pollici. 
Le prestazioni saranno molto più potenti grazio al processore A7 a 64 bit 5S che garantirà vantaggi in termini di sicurezza e prestazioni, che saranno circa otto volte più veloci rispetto al modello precedente, mentre la grafica migliorerà di ben 72 volte. I file verranno aperti e visualizzati molto più rapidamente. La fotocamera sarà di 5 megapixel 1080p Facetime, mentre la batteria permetterà una durata di  otto ore. Tutto molto bello, ma il prezzo? Negli States il costo il parte da una base di ??499 dollari (senza linea telefonica), mentre la versione da 16 giga + 3g balza a 629 dollari (e saranno disponibili dal primo di novembre).  Tutti i nuovi modelli saranno disponibili anche in Italia. Per quanto concerne invece il modello wi-fi dell’iPad Air si passerà dai 479 euro del modello da 16 gb, fino ai 749 di quello a 128 gb. Per il modello Wi-Fi+Cellularm dai 599 euro dell’iPad Air 16 gb si salirà fino agli 869 euro di quello a 128 gb.

Passiamo invece a scoprire il nuovo iPad mini 2, che rimane invariato nella dimensione. La novità è il retina display, insieme al processore A7. Schermo da 7.9 pollici con display retina che garantisce una risoluzione 2048x1536. Grazie al nuovo processore la velocità del tablet s’accresce di quattro volte, mentre la grafica di ben otto. E c’è di più: wi-fi più veloce (circa il doppio) e la batteria presenta un autonomia di 10 ore. La fotocamera montata è la medesima di quella dell’iPad Air, 5 megapixel 1080 Facetime. Si tratta insomma di una versione potenziata che ha aumentato il suo prezzo: negli Stati Uniti si va dai 399 dollari fino alla versione 4G a partire che costa 529 dollari.

Il costo del vecchio iPad mini scende fino a 299 dollari, mentre i costi dell’iPad mini Retina, per la versione Wi-Fi si va da 389 euro (16 gb) fino a massimo uno di 659 euro (128 gb); con scheda, il costo sale: da 509 € (16 gb) fino a 779 euro (128 gb). Per concludere, nel mega evento di ieri sono state scartati altri gioielli targati Apple: su tutti il nuovo computer home, il Mac Pro, con processore Intel Xeon E5 (con quad 6, 8 o 12-Core) una ram da 12 gigabyte, una scheda grafica Amd Pro-Graphic,  una memoria flash da 1 terabyte, sei entrate Thubderbolt 2 e una per l’Hdmi.

Questa volta in Italia non dovremo attendere molto per aquistare questi nuovi prodotti, infatti la nostra Nazione è stata inserita tra i primi paesi che potranno disporre del iPad Air e iPad mini 2 dal primo Novembre.



© Riproduzione Riservata.