BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IPAD MINI 2/ Nuovi rumors: senza display Retina e prezzo salato per iPhone low-cost

Pubblicazione:

iPad Mini  iPad Mini

Tra i prodotti a marchio Apple più attesi dei prossimi mesi, iPad Mini 2 è ad oggi uno dei gioiellini della Mela sui quali è concentrato il maggior numero di interessi. L'uscita della seconda generazione di mini tablet è previsto per il prossimo autunno, quando si darà battaglia con il rivale Nexus 7 II, anch'esso in uscita nei prossimi mesi. A parlare del nuovo prodotto Apple, l'analista di DisplaySearch Richard Shim, il quale si sarebbe soffermato su un particolare non da poco, che a quanto pare, potrebbe mancare anche al prossimo iPad Mini, vale a dire il display retina. La tecnologia introdotta su iPhone 4 per mezzo della quale la risoluzione dei display sale a dismisura rendendo difficile la distinzione dei pixels, mancherà anche su iPad Mini 2. Si manterrà dunque, come evidenziato da Shin, un display da 7,9 pollici con una risoluzione non superiore ai canonici 1024 x 768 pixel. Tra le migliorie tuttavia figurerà un processore A6, cambiamenti drastici al design tra cui uno spesso inferiore e ovviamente il nuovo sistema operativo iOS 7, a breve disponibile per gli iDevice di nuova generazione. Non mancherà iPad Mini con tecnologia Retina, ma dovremo aspettare il 2014 per vederlo effettivamente prodotto da Apple. Una supposizione, quella fatta dall'analista di DisplaySearch, in chiara controtendenza rispetto a quanto previsto negli ultimi giorni, quando alcuni rumors davano Apple affiliata a Samsung per la produzione di Display Retina proprio su iPad Mini 2. Una mossa che avrebbe importanti ripercussioni negative in vista dell'uscita di Nexus 7 II che presumibilmente vanterà un display Full HD. Intanto si continua a parlare dell'iPhone low cost, il nuovo prodotto Apple che avrà il compito di essere prodotto e venduto ad un prezzo decisamente inferiore rispetto alle versioni attualmente sul mercato. A parlarne è il CEO di Pegatron, azienda incaricata di avviare la produzione della nuova versione di iPhone, il quale avrebbe dichiarato che il prezzo risulterebbe "ancora alto".



© Riproduzione Riservata.