BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FEEDLY/ L’erede di Google Reader si evolve...

Pubblicazione:

Addio Google Reader  Addio Google Reader

Dopo l'annuncio di Google Reader che alla fine del mese corrente chiuderà i battenti dopo ben 10 anni di attività, arriva quest'oggi la notizia inerente un nuovo servizio per la lettura di feed: Feedly Cloud. Già all'inizio di Giugno, il programma contattò alcuni sviluppatori di feed reader per Mac, iPad ed iPhone, ma nel corso della giornata di ieri la notizia più interessante ed importante: da semplice programma di aggregazione, si passerà ad una vera e propria infrastruttura per la lettura di feed. L'obiettivo, come è giusto che sia, sarà quello di andare a sostituire l'uscente Google Reader che a partire dal primo Luglio sarà definitivamente spento.

"Feedly Cloud è ora vivo, fornendo un'infrastruttura veloce che funge da spina dorsale alla Feedly, con numerose applicazioni connesse. Feedly Cloud è aperto oggi a tutti gli utenti che visitano http://feedly.com, dando la possibilità di migrare da Google Reader con tutte le informazioni connesse all'uscente lettore di feed con un semplice click. Con il rilascio di Feedly Cloud, Feedly è a tutti gli effetti una piattaforma per la lettura e la condivisione di feed".

Mentre in molti cercano ad oggi di creare una valida alternativa a Google Reader, i creatori di Google Reader integrano il nuovo lettore di feed all'ormai obsoleto servizio di Big G, dando dunque la possibilità di importare tutte le informazioni contenute in esso. Ad oggi 9 le applicazioni che sfrutteranno Feedly: IFTT (If This Than That), Sprout Social, Nextgen Reader (solo Windows 8 e Windows Phone), gNews Reader per Symbian/MeeGo e Blackberry 10, Press (Android), gReader (Android), Newsify (iPhone e iPad), Pure News Widget (Android) e Meneré (Windows). Curiosa la scelta di tenere fuori dai partner selezionati Reeder, app sviluppata per Mac ed iOS molto diffusa ma che ciò nonostante non rientra ad oggi nei piani di Feedly Cloud. Ad oggi il servizio è gratuito, ma  non si esclude che più avanti venga introdotta una versione a pagamento, come accade in quasi ogni start up della Silicon Valley.   

< br/>
© Riproduzione Riservata.