BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

X Box / Phil Spencer e la saga di Halo

Pubblicazione:

Master Chef, protagonista di Halo  Master Chef, protagonista di Halo

A far scalpore tra i presenti e gli spettatori dell'E3 2013 di Los Angeles, non solo le due nuove console di next generation, neanche Destiny o Watch Dogs, ma bensì il caro e buon vecchio Halo. Microsoft Game Studios non ha sprecato l'occasione per buttare nel calderone della fiera losangelina il suo prodotto di punta, da più di 10 anni sulla cresta dell'onda e tra i più giocati dagli amanti della controparte Xbox. Dalla prima scatola X, passando per l'attuale Xbox 360 fino alla futura Xbox One. Ebbene sì, il futuro di Halo pare ancora ricco di interessanti risvolti, ma sopratutto, pare particolarmente lontano il giorno in cui il brand di Halo arriverà ad una conclusione. A rivelarlo, il vice-presidente di Microsoft Games Studios Phil Spencer, intervistato ai microfoni di Gamespot circa il first-person-shooter. Dalle dichiarazioni di Spencer emerge come il team di sviluppo 343 Industries non sia assolutamente propenso a terminare tutto quanto con la conclusione della seconda trilogia aperta con Halo 4; l'idea è quella di creare una vera e propria saga, con un numero di capitoli che non si fermerà di certo a tre: "[…] Ci sarà tempo per parlare in dettaglio dell’arco narrativo nel titolo, e del gameplay. […] Ma avere il producer Bonnie Ross sul palco dell’E3 2013 ad annunciare il titolo, ha assicurato ai fan che si tratta di un vero e proprio nuovo gioco in arrivo. […] Sebbene abbiamo dichiarato in passato che sarebbe stata una trilogia, adesso abbiamo allargato l’idea a qualcosa più simile ad una saga, senza l’obbligo di limitare la storia a tre episodi". Come consuetudine, l'utenza si è divisa in due blocchi ben distinti fra loro: c'è stato chi, nei vari forum, ha condiviso la propria gioia a fronte di tali dichiarazioni, esprimendo la propria contentezza proprio per il numero di capitoli che separano Halo dalla conclusione definitiva. Altresì, c'è stato chi ha storto il naso, convinto che anche le avventure più belle dovrebbero concludersi per evitarne la rovina. 



© Riproduzione Riservata.